mercoledì 10 giugno 2009

Il cibo e lo stress

Ieri sera, rientrata a casa, dopo la mia fantastica giornata in ufficio, persa tra telefono, e-mail, smadonnando a destra e a manca, tra un ommmmm e l'altro, ho aperto il frigo, e, pur sapendo che saremmo usciti per una pizza.... ho aperto il barattolo della nutella (fatta da me).... l'ho spalmata sul paninozzo.. e l'ho mangiato.

ASSOLUTAMENTE SENZA FAME.

L'attacco di bisogno di dolcezza, ha continuato..
Ho preso la coppa del nonno.. (fatta da me.. quindi cosciente della massa grassa che la compone..), ci ho immerso il cucchiaino... e ho ingurgitato altre inutili calorie...

ASSOLUTAMENTE SENZA FAME.

Tanto per rimettermi a posto la coscienza, ho sbucciato una mela gialla.. ma ne ho mangiato solo 1/4.. perchè non era abbastanza dolce...

Che dite, ci sarà un nesso tra la giornata passata, e il mio attacco al frigo?

6 commenti:

wasperina ha detto...

Capita proprio a fagiuolo questo post! Senti, non è la prima volta che ci sovrapponiamo nelle esperienze, ma non è che sei una mia surella segreta? dovrei interrogare paponzo, visto che bazzicava quella zona da giovine! =) a parte gli scherzi, a me capita spessissimo. Mangio per golosità, per noia, per coccola, per il pensiero del gusto di ciò che sto per mangiare, ma il più delle volte non per fame. Ormai credo di aver totalmente perso il controllo del mio senso di sazietà.. ma ci sto lavorando. La mente, come hai detto tu deve essere più potente.. e per rispondere al tuo quesito:sì, SICURAMENTE c'è una correlazione.. lo stress è davvero subdolo e si manifesta in molte sfaccettature ahimè... ma non sentirti in colpa se capita di rado, mi sembra anche più che normale e umano...

2Gemelle ha detto...

e poi hai mangiato anche la pizza? :)

Carpina ha detto...

@waspi.. ahahah se lo sono io, una tua surella segreta.. lo sono pure le altre mie cinque sorelle, e mio fratello.. visto che ci somigliamo un pò tutti!! ahahah :)
scherzi a parte.. il segreto è proprio quel 'non per fame' a fregarci..
ehsì, era ironica la mia domanda sulla correlazione tra i due fattacci.. ma fortuna vuole che non capita granchè spesso...

Carpina ha detto...

@Luca: sinceramente la serata fuori era anche un modo per ridimensionare la tragggedia della giornata, stenderci un velo sopra e sotterrarla, guardando le stelle e il mio cucciolo rincorrere le bolle di sapone in piazza..
quindi mi sono diretta più sugli antipasti, e solo 1/4 di pizza.. insomma ho fatto la brava. Poi. :)

mamma al quadrato ha detto...

Anche a me prendono di questi raptus, solo che prima mi assaliva il senso di colpa, adesso invece me ne infischio. Devo considerarlo un progresso?

Carpina ha detto...

bè, sì.. hai imparato a volerti più bene.. che saranno mai raptus sporadici di bisogno di dolcezza???
l'importante è che siano, appunto, sporadici! ;)