giovedì 28 maggio 2009

Sugli informatici, e Sulle sorprese


Lavoro nell'ambito informatico, e per questo la maggior parte dei miei colleghi, ed ex colleghi, sono informatici.
Io no, sono solo una ragioniera che chiacchiera, ascolta, e non ama dover dipendere dagli altri per risolvere taluni semplici problemi, e che quindi si diletta a sforare, ogni tanto e limitatissimamente, anche nell'ambito informatico (per intenderci, so entrare in un database e fare delle semplici query di select o di update - ma non chiedetemi inner join che mi perdo!!).

Questa premessa perchè.. perchè una (io) si crea una certa immagine degli informatici, dei programmatori, avendone pure sposato uno.
E questa immagine prevede una vita sedentaria, uno o più computer, un certo slang di nicchia, che agli estranei del settore pare arabo, uno o più indirizzi e-mail, una pennetta USB strapiena di software e files misteriosi, un Hard Disk Esterno USB col Backup dei progetti più importanti, una o più T-shirt col logo della software house (per loro) più importante, e (soprattutto) una totale incapacità di risolvere problemi pratici, chè qui si è già abbastanza avanti nel risolvere problemi teorici, quindi vade retro quelli pratici.

E poi, accade un giorno, l'inimmaginabile: accade che una (sempre io) conosca un tecnico-informatico-lauerato-in-informatica (alla vecchia maniera), che sa usare un trapano!
Non solo, prende misure e attacca bastoni per le tende.. e - sto per avere un mancamento- imbianca i muri della sua casa!
Aggiusta i rubinetti!
Smonta e rimonta i mobili!
Aggiusta le serrature!
Contatta personalmente strani personaggi come muratori - carpentieri - elettricisti - idraulici.
Traccia i percorsi per i fili elettrici nelle pareti, e tira fuori dal nulla una nuova presa elettrica o un nuovo punto luce!

No, aspetta, dev'esserci un errore: si prega di rivedere il codice sorgente, chè ci deve essere per forza un BUG da qualche parte...

Ogni riferimento a persone da me conosciute è ovviamente CAUSALE ;-)

12 commenti:

Francesco ha detto...

...comincio a spostettare che questo strano individuo possa essere un pessimo informatico...

Francesco ha detto...

..aahò, e stavo a scherzà! :-)
daltronde devo pure difendere la categoria..

Carpina ha detto...

nonnò, è proprio nella norma!
tu pensa che ADORA LA FANTASCIENZA, ed ha un guardaroba casual: quindi tutte le carte in regola per essere un OTTIMO informatico!

epperò.. sì.. effettivamente ti viene il dubbio che talune capacità non riescano a convivere con le abilità manuali da me descritte nel post..
ehhh.. sòn problemi caro maritoFrancescosgainz..
:-)

2Gemelle ha detto...

eheheh, conosci bene la categoria.
No dai, io non smonto i rubinetti ma mi arrangio a fare qualche lavoretto :D

Carpina ha detto...

Luca, dici che si vede così tanto che conosco la categoria??? :)

L'informatico/pratico cui mi riferisco nel post è ovviamente più unico che raro.. e io non chiedo mica così tanto al mio MaritoFrancescoSgainz.. giusto qualcosina dài.. 2gemelle docet!
:)

wasperina ha detto...

Beh Carpi, che dire... Pure io sono un'informatica. Ecchila. Sono un mostro di query, mi ammazzo di query dalla mattina alla sera, le mie preferite sono quelle che occupano 2 pagine sql di toad oracle. ahahahahah ho delle strane perversioni. Mi piace poi farci il "sarchiapone" che, prende il risultato lo mette in un foglio excel e lo spedisce automaticamente via email e schedulare il suddetto quando me serve. So' soddisfazioni..!!! Ma dimmi, anche da voi si usano i seguenti termini? Cazzillo, sarchiapone, cazzobuffo.. per indicare i vari batch,exe,xml di configurazione... e poi chiamate ogni progetto di test "pippo"? =) che categoria amici-ci. Fiera di farne parte! Sono anche io una mezza eccezione al femminile, adoro l'arte e me la cavo a fare un pò tutto. Sono la tipica poli-mediocretalentuosa. Cioè tutto ma non brillo particolarmente in niente. Invece il mio fidanzato l'esatto contrario: non sa fare un cazzzzzzzzz!! per montare la libreria ikea (3 pezzi in croce) ha preteso il mio aiuto perchè non sapeva interpretare le istruzioni, e credo che il tuo piccolo Ivan le avrebbe capite..!GIURO!

Carpina ha detto...

ehilà waspi!
le donne-informatiche SòN TUTTA UN'ALTRA COSA!! Il post lamentava la scarsità di abilità pratiche ai MASCHI INFORMATICI ;)

Di donna informatica ne conosco solo una, che è una fac-totum (è la mia Collega Straniera che ogni tanto mi commenta), ed è brava in tutto!
Io sono lontana anni luce dal pensare di poterne far parte, sia per formazione, sia per compiti assegnati in ufficio, anche se mi diletto ogni tanto, ma come ho specificato, in maniera mooolto limitata.

No i fanta-termini che mi hai scritto non li ho mai sentiti...

Pippo sì - chi non chiama un progetto test PIPPO o PLUTO?? Penso che il non farlo sarebbe contro-natura!!! :-D

Carpina ha detto...

@waspi.. ma il tuo fidanzato è pure informatico?
se sì - mi confermi la categoria..
se no - mi viene in mente che siano questi giovani di oggi un tantino incapaci di talune prodezze col bricolage..

quellachesafaretuttoeniente ha detto...

ahahahahahahahahahahahahahahahahahahaahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahhaahah

(la collega straniera "brava in tutto"??????)

Carpina ha detto...

sì carachesafaretuttoeniente, proprio così TU fai un sacco di cose, tecniche e non, e sei brava in tutto!! :-P

2Gemelle ha detto...

In risposta al tuo commento sul mio post (inclinazione alla casalinghita'): era detto tutto in modo scherzoso, non sono di quelli che pensano femmina = casa.
:-)
Anzi, io spero che le mie 3 pupette da grandi si diano da fare e tirino fuori le unghie alla grande :-)))

Carpina ha detto...

@Luca - 2gemelle: meglio così!
Ci sarei rimasta mooolto ma mooolto male.. :)