giovedì 11 novembre 2010

And nothing else matters

Oggi piove - fa niente..
Fa anche freddo - ma non importa..
A casa non ho combinato nulla - si vede che mi rifarò..
Ho preparato il thermos del tè e l'ho lasciato bello caldo sul tavolo della mia cucina -magari la prossima volta no..

Oggi sono stata in ufficio.
Non che ci sia il sole a splendere, tra quelle mura, tra quei fogli, quei numeri, quelle telefonate e quelle richieste. Bè, forse tra gli amici con cui lavori un pò sì, un pò di sole intendo, nonostante le nuvole, nonostante la distanza, nonostante la diversità. O forse proprio per quello.
E.. dico la verità: sono migliore e più tranquilla, quando stacco un pò la spina - dal piccolino, dalla casa, dalla massaia.

Mattia è mooolto mammone. Suuuuper attaccato a me. Stamattina rideva a crepapelle col fratello, mentre io rubavo cinque minuti per la doccia, quindi, con l'accappatoio indosso, sono andata a sbirciare nella cameretta cosa stessero facendo.
Mattia mi ha visto, ha smesso il sorriso e ha indossato il lagna-style che gli si confà. Ergo, mi sono vestita, pettinata, truccata, con lui che mi supplicava di prenderlo in braccio. Te credo che poi ho scordato il thermos!!!

Ivan ovviamente è più grande, e fa storie per vestirsi, si sveglia dicendo che NO, NON VOGLIO ANDARE ALL'ASILO, non vuole subito fare colazione, ma mentre la faccio io si ispira e allora sì, ha voglia della sua tazza di latte, poi storie per lavarsi i denti e il naso, ma quando finalmente è pronto va all'asilo come un bravissimo piccolo lord.
Torna e gioca, poi dorme e si sveglia praticamente prima di cena.
Il problema è che appena si sveglia va di filata verso il cassetto dei dvd. Prima della pipì, della merenda, delle coccole, il suo pensiero è VOGLIO VEDERE UN CARTONE. In realtà è l'unica tv che guarda, e ormai ci è attaccato come un carcerato lo è alla sua ora d'aria giornaliera.

3 commenti:

caia coconi ha detto...

ehy carpi!
felice di rileggerti!
ci vuole proprio un po' di stacco...
poi meglio il thermos sul tavolo che due scarpe diverse ai piedi!!!

Nuvole ha detto...

ciao, non passavo da un bel po'.
questa stessa canzone suona in testa pure a me oggi, per motivi diversi.
e sì, sono d'accordo con caia, meglio il thermos a casa che cose più "irreparabili"!

Amalia ha detto...

è incredibile il filo che spesso lega i blog delle mamme! l'ultimo post che ho scritto è proprio sul fatto che le mamme che lavorano hanno la "fortuna" di poter staccare la spina rispetto alle mamme full time. un abbraccio.
mammasidiventa