giovedì 29 maggio 2008

Bambinate


Stamattina, giro di tre asili nido della mia città.
E in ognuno di loro, un'orda di occhietti vispi e curiosi mi analizzava, mi sorrideva.

E mi si stringeva il cuore, al pensiero che, forse, da domattina, anche il mio pulcino prenderà posto nel mondo là fuori. Non che oggi non ce l'abbia, quel posto, anzi.
Per me ha il posto centrale, nel mondo.. sulla terra.. sotto il cielo.
Solo che al momento il suo posto nel mondo, è ben ovattato dalla presenza mia o della mia famiglia, e gli è assicurato il posto d'onore ovunque sia e in qualsiasi momento.
Introducendolo in un nido, dove ci sono altri bimbi, altre donne, sento quasi di abbandonarlo a sè stesso.
E porta ancora il pannolino, il ciuccio, e necessita di essere imboccato, eh! Non è mica una mia impressione, è proprio piccolo LUI!
Basti dire che quindici mesi fa, ancora non si era visto il suo volto nel mondo.
Bà.. vedremo come si evolve la situazione..

2 commenti:

0b1 ha detto...

Il piccolo mi ha confidato che metterà su una Rock Band con gli altri bimbi dell'asilo.
Indovina quale sarà il suo strumento?

Carpina ha detto...

ehm... mi sto sforzando, ma proprio non immagino quale potrebbe essere il suo strumento! Certo, è anche difficile concentrarsi quando c'è Ivan che va in giro tamburellando su tutte le superfici che trova! Uf! ;)