giovedì 21 maggio 2009

Mesi e cicli


Fortunatamente non faccio un lavoro in cui sto a contatto col pubblico.
In un giorno come oggi, col caldo bestiale e il ciclo pesante, sono matematicamente sicura che il dover sorridere ed essere obbligatoriamente gentile col mondo, non mi verrebbe affatto bene.

I miei colleghi si sono quasi abituati al mio carattere bi-tri-polare.

Io sono una che mette sempre tutto in ordine a casa, e quando, come in questi giorni, vivo momenti in cui mi prende lo sconforto, attraverso le stanze senza mettere ordine, e lascio i panni da piegare per tre giorni nella cesta, e mi cambio cento volte, ma non conservo le robe, che di sera vengono spostate dal letto alla sedia, e mi metto i sandali ma non conservo le ciabatte, e metto il mascara, che lascio sul lavandino, e mi pettino senza raccogliere i capelli (che, a proposito, mi stanno cadendo a fiotti).. la parte più profonda di me che all'ordine ci tiene, soffre terribilmente, ed è come se lo facessi apposta, apposta per farmi soffrire.

Mi informerò meglio sugli integratori, e se ne esistono, oltre che pre-mestruali, anche mestruali e post. Che qui gli enzimi da aggiustare non ci stanno solo dieci giorni prima del ciclo..

Ieri sera, mappa dei nei dalla dermatologa, tutto ok, finisco in quindici minuti..
Per coccolarmi un pò, faccio shopping: ho comperato due paia di scarpe.. ma, stranamente, la terapia del bi-acquisto* (che in genere funziona, per un'eterna indecisa come me) stavolta non ha dato i frutti sperati, e il mio malumore invariabilmente dilaga.

*terapia del bi-acquisto: entri in un negozio, sei indecisa tra due acquisti e MIRACOLO: li compri tutt'eddue! Così quando sei a casa non puoi biasimarti e dire 'forse era meglio quell'altro'. Ovvio che lo puoi fare solo in negozi economici. Almeno io. :D

(foto: Irlanda, settembre 2002)

8 commenti:

Carpina ha detto...

*spiego il perchè di quella foto: in questi momenti di sconforto, mi sento così, come una barchetta che si lascia affondare.
Sarà anche il maritosgainz lontano?

Sterferson Luiz ha detto...

hehehe, bi-tri-polare! Sei vera e una mammamore =)

Carpina ha detto...

^_^
mammamore.. grazie Sterferson Luiz.. è un bellissimo neologismo..

per quanto riguarda il bi-tri-polarismo.. purtroppo è così.. ma non sempre fa ridere! almeno i miei colleghi e vicini.. *_*

wasperina ha detto...

aaaah carpi, parli con la reggina degli umori bi-tri-polari!!!! posso passare da un cucciolo di lepre impaurito ad un rottwailer attaccato alla giugulare, in meno di 10 secondi. Mi sento sempre sporca, gonfia, brutta, grassa, brufola, acida, stronza e in quei giorni il mio cervello non fa altro che elaborare teorie di fuga in un luogo dove possibilmente tutte le donne non pesino meno di 100 kg(in tal caso mi sentirei magra) ecco

Carpina ha detto...

ehhhh, son problemi, sti sbalzi d'umore.. vabbene una volta e due e tre, a un certo punto bisogna VERAMENTE RICORRERE A QUALCHE INTEGRATORE che sennò non si può!!!

:) comunque avevo già capito che siamo simili, waspi!
Alla facciazza nostra!! ;)

mamma al quadrato ha detto...

Capisco il problema...io soffro tremendamente di sindrome pre-mestruale. Le sfuriate più clamorose della mia vita le ho fatte in quei giorni lì.
Interessante la tecnica del bi-acquisto: decisamente da provare!

Carpina ha detto...

Sinceramente in questi giorni HO il ciclo.. ecco perchè devo informarmi su integratori durante e pos-ciclo :D

sul bi-acquisto: in genere è miracoloso, provalo, provalo!! ;)

sinusoide ha detto...

Ho la sindrome premestruale da mesi. Ormai si é così dilatata da divenire uno stato permanente.
Magari adesso segue il ciclo delle stagioni polari: 6 mesi inverno, 6 mesi estate.
Domani biacquisto purio